BELLISSIMA NOTIZIA! INIZIATO IL RESTAURO DELLE LUNETTE DEL CAMPI

Leggiamo su La Provincia di ieri (v. articolo allegato) che è iniziato il restauro degli “unghioni” del Campi; si sta parlando di 6 affreschi di grande valore, dipinti dal giovane Giulio Campi, attorno al 1530, nelle lunette alla base degli spicchi del catino absidale di Santa Maria Delle Grazie.

VistaTotaleBR

VistaParzialeBR

Naturalmente non si tratta dei tondi che oggi possiamo ammirare: ciò che oggi vediamo rappresenta il ciclo decorativo antecedente, risalente al 1510; attorno al 1530, sopra questi stessi affreschi, Giulio Campi dipinse altrettanti mezzi busti di Santi carmelitani “dal solenne e audace romanismo per la modernità degli scorci e il piglio arguto delle espressioni” [Mario Marubbi – Soncino: Arte e Monumenti -ed.Pro Loco].

Support03

Support02

I dipinti vennero “strappati” dalle lunette durante i restauri degli anni ’60, e vennero depositati presso lo stesso convento di S.M.d.G.; il supporto non risulta particolarmente stabile, ed era veramente indispensabile intervenire per fermare il degrado e consolidare il tutto.

Il progetto è stato redatto dallo stesso prof. Mario Marubbi ed ora le opere si trovano alla scuola di restauro di Botticino.

Ci complimentiamo in particolare col soncinese don Gianluca Gaiardi per l’avallo della Curia, e con don Giuseppe Nevi che, da quando è arrivato a Soncino, ha saputo imprimere una grande accelerazione ad importantissimi lavori di manutenzione e di restauro del patrimonio monumentale ecclesiastico soncinese: ce n’era veramente bisogno.

Da ultimo, è doveroso il ringraziamento ad Argo e alle associazioni di volontariato soncinesi che hanno da tempo caldeggiato l’intervento, a partire dalla raccolta di firme per la campagna 2013 del FAI “I luoghi del cuore”; si tratta di un’iniziativa in cui gli Amici della Rocca, benché non citati nell’articolo,  sono stati fra i promotori più attivi, fornendo e stampando le locandine e la modulistica, e raccogliendo un gran numero di firme; ci pare doveroso specificarlo per rispetto dell’impegno con cui i nostri soci si sono distinti.

Alla prossima,

Mauro Belviolandi

Allegato: art. de’ La Provincia

Restauro unghioni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...